Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita.
Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare i servizi e analizzare le preferenze dei suoi utenti. Continuando la navigazione l’utente accetta automaticamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori info e modificare le impostazioni clicca qui.

I GIOCHI DI CARTE (SKILL GAMES)  rientrano per definizione tra quei giochi in cui la componente di abilità ha maggiore influenza rispetto a quella elitaria. Giochi come il Tresette, sono spesso considerati d'azzardo, anche se in realtà per vincere a questi giochi è necessario avere una buona dose di abilità. Quando un giocatore prende parte ai giochi di carte mette in campo strategie funzionali basate su probabilità e ragionamento e sulla base di ciò avrà maggiori probabilità di vincita.

AAMS dichiara "giochi di abilità" tutti i giochi di carte, che siano tradizionali italiani come Briscola, Scopa, Burraco e Sette e mezzo o internazionali come Poker Dice, Gin Rummy, Blackjack, Backgammon e Domino.

 

Nei GIOCHI DI CARTE la vittoria è determinata da un'ampia componente di abilità del giocatore e da una minore di fortuna. Se vuoi vincere metti in campo tutte le tue strategie basate su statistiche e ragionamenti, non affidarti semplicemente alla fortuna.

Sfida i i tuoi amici con Bestia, Telesina, Poker a 5 carte, Cirulla e tanto altro ancora...

 

 

I giochi proposti possono essere divisi in 2 grandi tipologie:

  • Giochi a partite

  • Giochi a puntate 

 

Giochi a partite

 

Fanno parte di questa categoria i seguenti giochi:  Briscola, Burraco, Cirulla, Scopa, Tresette.

In questi giochi due linee avversarie (cioè due giocatori o due coppie di giocatori) disputano una partita che può terminare dopo un determinato numero di smazzate (in tal caso, alla fine della partita vengono conteggiati i punti di ciascuna linea e vince chi ha totalizzato il punteggio maggiore)  o quando una linea raggiunge un punteggio precedentemente determinato.

Si possono giocare partite:

 

A coppie

Due giocatori seduti di fronte (convenzionalmente definiti "nord" e "sud") giocano contro altri due giocatori (convenzionalmente definiti "est" e "ovest").

Le partite a coppie possono essere proposte nelle varianti:

  • A "coppie fisse" o, più semplicemente "a coppie", dove saranno i giocatori a scegliere il compagno con cui giocare,
  • A "coppie casuali" nel caso in cui sia il sistema a formare casualmente le coppie. In caso di torneo, le coppie saranno formate casualmente a inizio torneo e tali resteranno per tutta la durata del torneo.

 

Testa a testa

Sono partite individuali dove un giocatore (seduto in nord) gioca contro un altro giocatore (seduto in est). Nei tavoli i giocatori sono posti uno di fronte all'altro.

 

4 in 2

Sono partite individuali tra due giocatori dove un singolo giocatore muove sia le carte di nord che le carte di sud, mentre l'altro giocatore muove sia le carte di est e che le carte di ovest.

In pratica ciascun giocatore muove le carte di una coppia ma lo svolgimento del gioco è lo stesso di quello delle partite a coppie. I tornei di questi giochi sono suddivisi in uno o più turni (per questo motivo i tornei di tali giochi sono detti "Tornei a turni"), durante ciascun turno i partecipanti disputano una partita.

 

Giochi a puntate

 

Fanno parte di questa categoria i seguenti giochi: Bestia e Sette e mezzo. Il gioco più famoso di questa categoria è il poker.

In questi giochi i partecipanti si siedono al tavolo e giocano del denaro (virtuale nei tornei di allenamento) o delle chips (nei tornei).

La partecipazione al gioco non ha termine quando finisce "una partita" ma quando il giocatore non ha più credito sul tavolo o chips sufficienti per proseguire il gioco o quando decide di alzarsi (nel caso di un tavolo cash).

Non esiste quindi il "tempo partita" ma diversi tempi entro i quali i giocatori devono comunicare le loro decisioni.

Il tornei di questi giochi non sono suddivisi in turni ma, a seguito del crescere continuo delle puntate minime nel tempo (i cosiddetti "livelli"), i giocatori restano senza chips e vengono man mano eliminati fin quando non rimane in gioco un solo giocatore, il vincitore del torneo.

Questi tornei sono detti "Tornei a livelli".

 

Tornei Programmati

 

Partono ad un'ora prestabilita, chiaramente indicata nella pagina principale della lobby a fianco al nome del torneo, a condizione che allo scadere delle iscrizioni (pochi secondi prima dell'inizio del torneo) sia stato raggiunto il numero minimo di partecipanti. Nel caso in cui ciò non si verifichi il torneo viene annullato e ai giocatori iscritti viene rimborsato interamente il costo del diritto di partecipazione.
Ulteriori informazioni sul torneo (quali numero minimo e massimo di partecipanti, quota montepremi, suddivisione del montepremi stesso tra i vincitori, nickname dei giocatori iscritti, etc.) si possono visualizzare cliccando sul nome del torneo stesso.
Tutti i tornei sono ad eliminazione diretta. Ad ogni turno gli accoppiamenti sono del tutto casuali, ed il numero di giocatori si riduce della metà. L'unica eccezione può verificarsi nel primo turno, a causa di eventuali passaggi automatici al secondo turno.
Ad esempio se ad un torneo ci sono 31 iscritti all'orario d'inizio programmato, esso viene strutturato come se fosse un torneo a 32 giocatori con 16 tavoli da 2 giocatori ciascuno, che si affrontano testa a testa, ma uno dei giocatori (sorteggiato in modo assolutamente casuale) passa direttamente al secondo turno.

 

Sit and Go

 

A differenza dei tornei programmati iniziano quando è stato raggiunto il numero previsto di giocatori, che può essere pari a 2 (Heads Up), 4, 8, 16 e così via.
Sono riconoscibili dai tornei programmati in quanto nella lobby, al posto dell'ora di inizio, è riportata la scritta "Sit and Go".
Anch'essi, come i tornei programmati, si svolgono con la formula dell'eliminazione diretta e ad ogni turno gli accoppiamenti sono del tutto casuali.
Ulteriori informazioni sul torneo (quali quota montepremi, suddivisione del montepremi stesso tra i vincitori, nickname dei giocatori iscritti, etc.) si possono visualizzare cliccando sul nome del torneo stesso.

All'inizio di ogni torneo o Sit and Go è già stabilita la ripartizione percentuale del montepremi ed il numero di premiati.
Nella tabella seguente è riportata la ripartizione standard. In taluni casi è possibile che venga utilizzata una suddivisione diversa del montepremi. In ogni caso questa informazione sarà disponibile sulle caratteristiche specifiche del torneo cui si può accedere cliccando sul nome del torneo stesso.

 

Premio Matto

  

Premio Matto è un torneo con numero di partecipanti prefissato, ma a differenza dei normali sit&go, il montepremi effettivo non sarà noto al momento dell'iscrizione, ma verrà determinato solo ad inizio torneo, sorteggiato casualmente da una rosa di valori.

Giochi

I tavoli premio matto sono disponibili per i giochi: scopa, burraco, scala 40, tresette, briscola.

Struttura

I tornei Premio Matto saranno a 4 giocatori in diversi tagli di buy-in: 1 €, 5 € e 10 €. Saranno disponibili in lobby nell’apposita sezione “Premio Matto”, oppure nella lista dei normali sit&go.

Montepremi e Rake

Il montepremi per singolo torneo potrà essere superiore o inferiore al totale della raccolta; l'unico vincolo è il mantenimento, sul complesso dei tornei disputati, di un RTP medio dell'90%. La quota destinata al concessionario sarà pari al 10% del buy-in.

Tabelle vincite

Nelle tabelle sottostanti sono indicate ulteriori informazioni sulla frequenza con cui ricorrono i possibili importi del Montepremi, a seconda del buy-in.

 

Buy-in 1€

Buy-in 5€

Buy-in 10€

Premio

Probabilità

Premio

Probabilità

Premio

Probabilità

€ 2,50

82050 su 100000

€ 12,50

82050 su 100000

€ 25,00

82050 su 100000

€ 5,00

15290 su 100000

€ 25,00

15290 su 100000

€ 50,00

15290 su 100000

€ 10,00

1620 su 100000

€ 50,00

1620 su 100000

€ 100,00

1620 su 100000

€ 25,00

609 su 100000

€ 125,00

609 su 100000

€ 250,00

609 su 100000

€ 50,00

300 su 100000

€ 250,00

300 su 100000

€ 500,00

300 su 100000

€ 100,00

120 su 100000

€ 500,00

120 su 100000

€ 1.000

120 su 100000

€ 1.000

10 su 100000

€ 5.000

10 su 100000

€ 10.000

10 su 100000

€ 10.000

1 su 100000

€ 50.000

1 su 100000

€ 100.000

1 su 100000

 

Nel caso in cui il valore del premio estratto sia uguale o superiore a € 1.000,00, il premio verrà distribuito come segue: il primo classificato vince il 70% del montepremi, il secondo il 15 % , il terzo ed il quarto classificato ricevono il 7,5 % ciascuno.

Ad esempio, per il montepremi da € 1.000,00 la ripartizione sarà quindi:
1° classificato € 700,00;
2° classificato € 150,00;
3° classificato € 75,00;
4° classificato € 75,00.

Rimborsi in caso di annullamento

Se un torneo viene annullato prima del suo inizio, sarà rimborsato a tutti gli iscritti il costo di partecipazione. 
Se un torneo viene annullato dopo il suo inizio, si applicano le seguenti regole:

- nel caso in cui il montepremi sia già stato stabilito, verrà suddiviso tra i partecipanti;

- se l’annullamento avviene prima di rendere noto ai giocatori il montepremi finale, verrà restituito l’importo del buy-in.